Riconoscimento teatrale alla Compagnia “La Bottega del Vasaio”

La Bottega del Vasaio – la Compagnia teatrale della Parrocchia Santa Maria Liberatrice – in occasione del 60° anno di Consacrazione della Parrocchia ha presentato lo spettacolo MA ALMENO APRITE LA PORTA!

Una proposta teatrale nata dalla rielaborazione del testo VOCABOLARIO DELLA VITA QUOTIDIANA di Mons. Mario Delpini, Arcivescovo di Milano, nel quale con simpatia e arguzia descrive la vita di una comunità attraverso alcuni racconti.

Il primo atto IL CAFFE’ DEL SACRISTA era ispirato al testo COLLABORARE

Il secondo atto IL PRESEPE DELLA SPERANZA era ispirato al testo SPERARE

Il terzo atto SANTI “PROTESTANTI” era ispirato a PROTESTARE, CONSOLARE

La Compagnia La Bottega del Vasaio ha inviato il copione a Mons. Delpini che ha apprezzato la sapiente e vivace composizione, inviando un biglietto di congratulazioni.

Inoltre la Compagnia ha partecipato proprio con MA ALMENO APRITE LA PORTA! al Concorso GATAL (Gruppo Attività Teatrale Amatoriale Lombardia) per il PREMIO TEATRO 2018/2019….e la sera di sabato 19 ottobre 2019 al Teatro Osoppo la Compagnia è stata premiata.

Ecco la pergamena ricevuta in occasione della premiazione.