Il Giardino di Eden

Come si articola il progetto?

Semina/raccolto

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam auctor pulvinar et, cursus quis neque. Donec suscipit dui leo, vehicula pellentesque nunc rhoncus vel. Aliquam tempus justo eu orci faucibus fermentum.

Consumo (a km 0)

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam auctor pulvinar et, cursus quis neque. Donec suscipit dui leo, vehicula pellentesque nunc rhoncus vel. Aliquam tempus justo eu orci faucibus fermentum.

Progetti sul territorio

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam auctor pulvinar et, cursus quis neque. Donec suscipit dui leo, vehicula pellentesque nunc rhoncus vel. Aliquam tempus justo eu orci faucibus fermentum.

Due anni fa era nato l’orto della Parrocchia Santa Maria Liberatrice, chiamato IL GIARDINO DI EDEN.

Il primo anno avevamo avuto alcune volte la presenza di persone ospiti della RSA/RSD Mater Gratiae di via Rutila, le quali – assistite dai loro accompagnatori – trascorrevano qualche ora di svago facendo piccoli lavori di invaso e semina di piantine da orto.

L’anno scorso invece erano ospiti fissi, al martedì mattina, gli alunni della seconda elementare di via Antonini, accompagnati dalla maestra Michela e da alcune mamme degli alunni, in particolare dalla signora Maddalena.

All’inizio, confesso, ero un poco perplesso, ma in seguito mi sono stupito e commosso nel vederli così disciplinati e appassionati nei lavori loro assegnati, sotto la guida delle loro accompagnatrici.  Ragazzi e ragazze facevano a gara a chi lavorava meglio: strappavano le erbacce con le loro radici perché non ricrescessero, mettevano a dimora nel terreno già vangato le piantine (fragole, fagiolini, pomodori, peperoni, zucchine, verze, sedano, basilico, ecc.), seminavano insalata, prezzemolo, basilico, piante aromatiche, ecc. e innaffiavano il terreno.

E’ stata, credo, un’esperienza utile per loro e una gioia per noi adulti nel vedere il loro entusiasmo quando poi raccoglievano i prodotti.

Quest’anno purtroppo per le cause ben note legate alla emergenza sanitaria, non è stato possibile continuare questa bella collaborazione.

Speriamo che la Provvidenza ci aiuti a superare questi imprevisti, augurandoci di riprendere a far funzionare il nostro Giardino dell’Eden.

Ernesto  –  Progetto Orto in Oratorio

Inaugurazione orto 2018

Documenti