C.O.C. Pallavolo femminile: l’avventura continua

Noi ci siamo.

Alzi la mano chi sa chi siamo. Nessuno e? Eppure noi esistiamo.

Siamo ragazze dai 12 ai 15 anni e facciamo sport agonistico. Giochiamo per la squadra di pallavolo del nostro oratorio.

Certo! Anche le ragazze hanno il diritto di fare sport, e non esiste solo il calcio.

Lo sport ci fa imparare a conoscere il nostro corpo e ci permette di muoverci in modo armonico per compiere i gesti atletici che la nostra disciplina richiede. Lo sport serve per imparare a stare insieme, ad avere un obiettivo comune e a rispettare le regole.

Eccoci qua, noi ci mettiamo in gioco.

Dovete sapere che, anche se ci alleniamo nella palestra della scuola, non siamo a scuola: le regole sono diverse. Nessuno ci giudica e ci da un voto. Impariamo e sbagliamo e proprio dagli sbagli impariamo meglio. Ridiamo tutte insieme degli errori che ogni tanto facciamo e se una di noi cade una compagna è subito pronta a tendere la mano per aiutarla a rialzarsi.

Certo serve impegno e bisogna applicarsi ripetendo molte volte certi gesti per imparare bene la tecnica, ma che soddisfazione per un bagher riuscito o una battuta finalmente efficace!

La strada da compiere è lunga e noi ancora non sappiamo fino a dove potremo arrivare, ma intanto ci siamo. E ci proviamo.

 

Se provi, hai già vinto!

 

La squadra di pallavolo femminile cerca sempre nuove giocatrici.

Se sei nata negli anni 2001 – 2002 – 2003 – 2004 e hai voglia di provare ci trovi:

tutti i lunedì e i giovedì dalle 18 alle 20,00 presso la scuola media di Via Heine.

Per informazioni chiedere in oratorio a Padre Stefano oppure scrivi a volley.coc@gmail.com